CHIRURGIA ODONTOSTOMATOLOGICA

Home / CHIRURGIA ODONTOSTOMATOLOGICA

La chirurgia odontostomatologica è una branca dell’odontoiatria molto vasta che si occupa del trattamento di numerose patologie a carico di diversi distretti e della correzione degli esiti di precedenti stati morbosi per garantire il ripristino di una corretta e armoniosa funzione e salute di tutto il cavo orale, in sinergia con le altre discipline odontoiatriche.

Nei casi più complessi o, semplicemente, per un maggior comfort del paziente tutti gli interventi chirurgici possono essere effettuati in sedazione con l’assistenza di un medico specialista in anestesia e rianimazione.

Prima di ogni intervento viene effettuato un attento inquadramento dello stato di salute orale e sistemico del paziente. Alcune patologie infatti ( cardiopatie, diabete, ipertensione, epatopatie,ecc. solo per citarne alcune), insieme all’assunzione di farmaci, possono influire sul decorso postoperatorio e sulla guarigione, e controindicare determinati tipi di interventi per i rischi che possono comportare.  È  percio molto importante essere al corrente dell’esatta situazione in modo da compiere le scelte terapeutiche piu adeguate. Possono essere prescritti esami ematochimici o approfondimenti radiografici. Spesso viene richiesto il coinvolgimento del Medico Curante per una parere e una valutazione della proposta terapeutica.

Presso il nostro studio vengono effettuate estrazioni dentarie, semplici e complesse,  di denti erotti o di elementi inclusi (terzi molari, canini, premolari).

Ci occupiamo inoltre dell’ inquadramento clinico-diagnostico delle neoformazioni cistiche dei mascellari, del loro trattamento e del monitoraggio nel tempo.

Per la cura della Parodontite, associamo alla terapia causale, laddove è  necessario, la  tecnica chirurgica più indicata per ogni si golo caso clinico (chirurgia osteoresettiva, chirurgia rigenerativa, chirurgia mucogengivale). Per approfondimento, vai alla sezione PARODONTOLOGIA

Ci occupiamo inoltre di chirurgia preprotesica ( allungamento di corona clinica, correzione dei difetti di tessuti duri e molli ai fini protesici).

Questo tipo di trattamento è di ausilio anche in IMPLANTOLOGIA, qualora il supporto osseo residuo sia insufficiente per inserire gli impianti in una corretta posizione dal punto di vista estetico e funzionale. Eseguiamo pertanto a livello ambulatoriale  interventi di innesti ossei di origine autologa o eterologa, GBR (guided bone regeneration), grandi rialzi di seno mascellare o , con tecniche mini-invasive, minirialzi di seno mascellare, (per approfondimento, vai alla sezione IMPLANTOLOGIA). Nelle gravi atrofie ossee sono possibili anche riabilitazione con l’uso di impianti zigomatici.

Come supporto all’ENDODONZIA, qualora il trattamento ortogrado non fosse sufficiente per una buona prognosi dell’elemento dentario, optiamo per la chirurgia endodontica con l’utilizzo del microscopio intra operatorio.

In ausilio all’ORTODONZIA, nell’ottica di un approccio mirato ad un corretto e armonico  sviluppo del complesso dento-facciale, ci occupiamo della chirurgia dei frenuli (linguale, labiale), della germectomia degli ottavi inferiori e della disinclusione degli elementi inclusi per il recupero in arcata.

In presenza di neoformazioni o lesioni a carico dei tessuti molli , il trattamento indicato è la biopsia o la enucleazione con successivo esame istologico, previa consultazione con lo specialista in PATOLOGIA ORALE.


 Previous  All works Next