NORME DI COMPORTAMENTO DOPO CHIRURGIA ORALE

Home / NORME DI COMPORTAMENTO DOPO CHIRURGIA ORALE

NORME DI COMPORTAMENTO DOPO CHIRURGIA ORALE

1. non sciacquare la bocca nelle prime 24 ore (per non danneggiare il coagulo in via di organizzazione).

2. assumere cibi morbidi e bevande fresche nella prima giornata.

3. in caso di piccola emorragia mantenere per almeno 20 minuti un batuffolo di garze compresso tra le arcate. Per aumentare l’effetto emostatico si può impregnare la garza di acido tranexanico (Ugurol o Tranex).

4. per diminuire il dolore ed il gonfiore, tenere una borsa del ghiaccio sulla sede interessata per 12 ore, intervallando 30 minuti di applicazione e 30 di non applicazione.

5. assumere la terapia antibiotica assegnata ad intervalli di 12 ore. Per diminuire gli effetti collaterali intestinali tipici della amoxicillina si possono assumere, negli intervalli di somministrazione, preparati a base di fermenti lattici.

6. assumere la terapia analgesica-antinfiammatoria esclusivamente nei primi tre giorni, e solo in caso di evidente dolore.

7. controindicato il fumo di sigaretta per gli effetti negativi di nicotina e catrame sui processi di guarigione ossea e mucosa (ritardata guarigione; rischio di alveolite).

8. massima igiene orale dopo ogni pasto a partire da secondo giorno, rispettando la zona dell’incisione. Consigliabili collutori a base di clorexidina 0.12% (Dentosan, Corsodyl) o acqua ossigenata 10 vol. diluita al 50%.